Presentazione

Obbiettivi e compiti

Il dialogo fra le religioni come premessa della pace.
Questa visione fu sviluppata dal vescovo di Bressanone Nicolò Cusano nel suo scritto “De Pace Fidei” dell’anno 1453. Sulla stessa linea il nostro Istituto si dedica ai temi della giustizia, della pace e della salvaguardia del creato in chiave ecumenica ed interreligiosa.

I compiti dell’istituto sono:
- Studio e promozione della ricerca scientifica in questo settore.
- Supporto ad iniziative concrete e sviluppo di iniziative proprie.
- Collaborazione con istituti simili.

Storia

1983: La sesta assemblea generale del Consiglio Ecumenico delle Chiese (World Council of Churches) tenutasi a Vancoucer (Canada) propone un processo conciliare per la pace e la giustizia.

1994: Il vescovo Dr. Wilhelm Egger istituisce presso lo Studio Teologico Accademico di Bressanone l’”Istituto per la Giustizia, la Pace e la Salvaguardia del Creato”

1994-2009: In veste di direttore il Prof. Dr. Karl Golser dirige l’Istituto fino alla sua ordinazione a vescovo della diocesi di Bolzano-Bressanone, avvenuta nel mese di marzo del 2009.

2009: Il Prof. Dr. Paul Renner è nominato nuovo Direttore.

2010: L’istituto è rinominato “DE PACE FIDEI – Istituto ecumenico ed interreligioso per la giustizia, la pace e la salvaguardia del creato”.

indietro      torna su